Notizie dalla Cambogia – giugno 2017

Il progetto Rice&Smile continua con il suo appuntamento mensile per la consegna del riso alle famiglie più disagiate che vivono al villaggio Mechrey. Il 2 giugno i responsabili cambogiani del progetto, Venerable KA e Chan Heng, sono andati al villaggio galleggiante sul Tonle Sap. Questa è la testimonianza che ci hanno inviato:

Heng ed io abbiamo acquistato 550 Kg di riso da consegnare a 24 famiglie del villaggio galleggiante sul Tonle Sap e a 3 famiglie del villaggio sulla terraferma. Oggi l’acqua è alta e tante persone che vivono al villaggio si sono spostate sull’acqua, ancora più lontano dalla pagoda. Heng ed io abbiamo pranzato in auto perché avevamo poco tempo ed abbiamo preso la barca. Tuttavia, dopo aver caricato il riso, la barca si è rotta e abbiamo dovuto aspettare per risolvere il problema. Dopo che l’uomo della barca ha aggiustato il guasto, siamo partiti ed abbiamo impiegato due ore per raggiungere il villaggio galleggiante. Abbiamo impiegato tanto tempo anche perché il tratto del fiume che abbiamo dovuto percorrere per raggiungere il villaggio era invaso dalle piante acquatiche e, in alcuni casi, abbiamo dovuto tagliarle per passare. Quando siamo arrivati abbiamo visto le persone e le case. Le loro case sembrano come pollai. Vivere li è davvero difficile durante la stagione delle piogge. Quando vanno a dormire possono vedere le stelle perché la maggior parte dei tetti sono rotti. Siamo rimasti molto sconvolti nel vedere come vivono. Dopo aver consegnato il riso, l’uomo della barca ci ha portati a vedere il livello dell’acqua al centro del Tonle Sap. La vista era bellissima. “Non l’avevo mai visto prima” ha detto Heng. “Adesso si” ho risposto. L’acqua era blu, il cielo nuvoloso. Abbiamo visto il tramonto mentre tornavamo a casa.”

Ringraziamo tutti coloro che ci stanno aiutando a mantenere vivo questo progetto e tutti coloro che vorranno contribuire. Questo è l’Iban del conto corrente dedicato: IT4710899524215028000056748.

 

 

Oggi nei registri della Saat School risultano circa 320 studenti anche se solo 280 di loro riescono a frequentare le lezioni quotidianamente. In questo momento, il laboratorio del ferro si sta occupando della costruzione di 8 nuove scrivanie. Queste scrivanie saranno tuttavia posizionate all’esterno ed alcune lezioni dovranno svolgersi all’aperto perchè la scuola è diventata ormai troppo piccola per contenere tutti gli studenti e le aule sono troppo affollate. Per questo motivo uno dei nostri insegnanti, Mr. Heng, ha deciso di offrire ai ragazzi più volonterosi delle lezioni aggiuntive il sabato e la domenica, giorni in cui la scuola dovrebbe essere chiusa. Abbiamo anche un nuovo supervisor, Bob, il quale si sta occupando dell’aggiornamento degli insegnanti della Saat School e sta cercando di trasmettere loro un nuovo metodo di insegnamento per portare i nostri studenti ad un apprendimento più efficace della lingua inglese, soprattutto nella forma orale. Al momento infatti le lezioni si basano principalmente su esercizi scritti mentre è assolutamente indispensabile migliorare anche la capacità di fare conversazione dei nostri bambini. Poiché la scuola è aperta dal lunedì al venerdì, le lezioni per gli insegnanti si svolgono tutti i sabato pomeriggio dalle ore 15:00 alle 17:00. Per sostenere il progetto di ampliamento della Saat School il c/c è BCC ROMAGNA EST – IBAN: IT19X 08852 24200 030010054866.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *